Fiere: 18 mila visitatori a Cambi&Scambi. E il 12 appuntamento su appalti e legalità

8/12/2014 – Un visitatore per ogni metro quadrato di manifestazione. Questo il rapporto di Cambi & Scambi, che è passato dai 12.000 visitatori del 2013 (con due padiglioni da 6.000 mq quadrati l’uno di superficie espositiva) ai 18.000 visitatori di questa ultima edizione, che ha aggiunto un terzo padiglione (per un totale di 18.000 metri quadrati) alla manifestazione.
Un successo clamoroso di pubblico, dovuto in gran parte proprio alle novità di questa edizione di Cambi & Scambi che, accanto ai settori tradizionali ha inserito la mostra dell’elettronica e lo street food, che hanno portato un nuovo mercato di collezionismo nella manifestazione reggiana. Manifestazione che, con queste novità, diventa sempre più leader in Italia nel settore dedicato al collezionismo.
Con la 26esima edizione di Cambi & Scambi si chiude anche il 2014 fieristico del quartiere reggiano. In attesa di aprire il 2015 con la mostra colombofila e, soprattutto, con una edizione completamente rinnovata di Domani Sposi, in programma
dal 9 all’11 gennaio.
Ma, prima di chiudere l’anno, alla fiera di Reggio Emilia c’è ancora un evento in programma: venerdì 12 dicembre a partire dalle 14, la sala convegni del quartiere fieristico reggiano ospiterà un incontro su un tema di scottante attualità: “Appalti a Reggio Emilia, tra legalità e burocrazia” organizzato dall’Alleanza Reggiana per una società senza
mafie.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *