Banco Emiliano, 25 borse di studio a giovani della Bassa

28/12/2014 – Sono 25 gli studenti della “bassa” Reggiana che hanno ricevuto altrettante borse di studio da Banco Emiliano nel corso della “Festa del socio” che ha coinvolto le filiali dell’Istituto di Credito Cooperativo di Guastalla, Pieve di Guastalla, Villarotta, Dosolo, Pomponesco, Gualtieri, Santa Vittoria, Lentigione, Boretto e Novellara.
A queste filiali fanno riferimento 7.550 soci sugli oltre 18.000 di Banco Emiliano, e in tre mesi sono cresciuti di 374 unità (un terzo dei nuovi soci di Banco Emiliano). Qui l’Istituto sviluppa una raccolta pari a 716 milioni e un volume d’impieghi di 290 milioni.
Nel corso della serata – cui hanno partecipato oltre 400 persone – Banco Emiliano, come si è detto, ha consegnato 25 borse di studio (250 euro per le medie inferiori, 500 euro per le superiori e mille euro per la laurea quinquennale) ad altrettanti studenti che si sono distinti per merito nel loro percorso di studio, ottenendo il massimo dei voti.
Per le medie inferiori le borse di studio sono andate a Caterina Benassi, Giulia Ferrari, Federico Gandellini, Nicolò
Gherardi, Simone Gozzi, Rita Paola Lucchini, Federica Manghi, Tommaso Mortara, Giada Valente, Lorenzo Valla.
Per il diploma alle superiori sono stati premiati Arianne Alberini, Simone Allai, Gianmarco Bellesia, Maddalena Re, Alessandro Sironi, mentre i mille euro per la laurea sono
stati consegnati a Sara Albertini, Annalisa Carlini, Agata Fornasari, Fabrizio Gozzi, Simone Malacarne, Barbara Nordera, Francesco Rovesti, David Salomoni e Donato Massimo Ungaro.
All’assegnazione delle borse di studio si è aggiunta la premiazione di 9 soci che hanno raggiunto i 30 anni di adesione a Banco Emiliano e il rendiconto degli interventi a carattere benefico effettuati in quest’area da Banco Emiliano, che nel 2014 ha erogato 218.000 euro a realtà del volontariato, della scuola, della cultura e dello sport e ha donato 28 computer a realtà del no-profit locale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *