Attentato stamani a Correggio: brucia auto cosparsa di liquido infiammabile. È la quarta in 3 giorni

 13/12/2014 – È la quarta auto che va a fuoco in solintre giorni, e queta volta per un pelo gli attentatori non sono stati presi sul fatto.
 È accaduto questa mattina poo prima delle  6 a Correggio, in via Filippo Re. Qualcuno, più di una persona, aveva dato fuoco a una Opel Zafira, cospargendola di liquido infiammabile. Il proprietario, un uomo di 47 anni, accortosi dell’attentato, è sceso subito in strada ed è riuscito a pegnere le fiamme con dell’acqua. Poi ha chiamato il 112. 
Sul posto, i Carabinieri di Correggio hanno rinvenuto  due bottigliette con all’interno residuo di liquido infiammabile. La Zafira ha riportato danni alla carrozzeria per alcune migliaia di euro.
Le indagini dei Carabinieri sono coordinate dalla Procura di Reggio Emilia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *