Villarotta: prendono a calci e buttano all’aria il presepe allestito in paese

24/12/2014 – Hanno preso a calci il presepe allestito in oaese a Villarotta e ne hanno distrutto le figure di compensato e cartapesta.
Si deve probabilmente a un gruppo di ragazzi alticci l’atto vandalico ben poco natalizio, che ha suscitato sconcerto e anche scandalo in tutta la bassa. In base alle testimonianze disponibili si tende a escludere che l’azione sia stata perpetrata per motivi religiosi. La questione tuttavia merita approfondimenti, perchè è la prima volta che si ha notizia di vandalismi ai danni di un presepe.
Sia come sia, intorno alle 6 di stamani un cittadino ha chiamato il 112 e un equipaggio del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Guastalla è intervenuto in Via Lanzoni Villarotta di Luzzara, nelle vicinanze della parrocchia di San Rocco, dove nella via è allestito un presepe con figure in compensato e cartapesta. Qui i vandali avevano preso a calci le figure, gettandole a terra e danneggiandole vistosamente. Ad agire secondo le prime risultanze supportate da “importanti informazioni testimoniali” sarebbero stati dei ragazzi, si dice italiani, probabilmente ubriachi. Anche se i danni sono di lieve entità, il gesto ha colpito profondamente i cittadini.
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *