Travolto in bici da un suv, Scandiano in lutto per la morte di Costante Vecchi

12/12/2014 – Scandiano è in lutto per la tragica fine di Costante Vecchi, 80 anni, molto conosciuto in paese. L’ex autotrasportatore prima della Coop Birocciai poi di Trasncoop, è morto ieri mattina, travolto in via Diaz da un suv Mazda bianco condotto da B.A, di 38 anni, di Sassuolo.
Vecchi era in bicicletta e come tutte le mattine era partito da casa sua in via Pradarena per andare in centro a Scandiano.

Per l’uomo, subito soccorso, non c’è stato niente da fare. Si può immaginare lo strazio della figlia Lorena che quando ha sentito le sirene è uscita dal negozio Sisley/Benetton di corso Garibaldi, di cui è contitolare, per andare a vedere cosa fosse accaduto. Poco distante ha subito riconosciuto la bicicletta del padre che era già stato portato via. Per i funerali si attende il nulla osta della Procura di Reggio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *