Violenza sessuale su bambine: condannata confermata per l’educatore Pino La Monica, ma pena ridotta

29/11/2014 – La corte d’Appello di Bologna ha ridotto di circa un anno e mezzo la pena inflitta da Tribunale di Reggio Emilia all’educatore Pino La Monica, 51 anni, per violenza sessuale su nove bambine, sue allieve in un corso di teatro. La pena è stata ridotta a 8 anni e 3 mesi, rispetto ai 9 anni e 9 mesi comminati in primo grado. Ridotta anche la provvisionale alle tre parti civili, da 30 mila a 20 mila euro.
Il difensore Antonella Crippa, del foro di Monza, aveva chiesto l’assoluzione sostenendo che le bambine non fossero credibili.
I giudici d’appello, hanno considerato a favore di La Monica un’attenuante scartata invece dai colleghi reggiani.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *