Madama Butterfly al Valli (con parti inedite). Direttore Giampaolo Bisanti, regia di Giulio Ciabatti, Cellia Costea è Cio Cio San

27/11/2014 – Domani sera, venerdi 28, e domenica pomeriggio al teatro Romolo Valli di Reggio Emilia, va in scena la Madama Butterfly di Giacomo Puccini, com diverse parti inedite, nella lettura del regista Giulio Ciabatti che ha recuperato la seconda versione del Maestro. Si tratta di una coproduzione cui partecipano I Teatri di Reggio Emilia: Giampaolo Bisanti dirige l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, Butterfly (Cio Cio San) è Cellia Costea.

Gli specialisti di Puccini sanno che di Madama Butterfly esistono più versioni d’autore: la partitura entrata definitivamente in repertorio è il risultato di parecchi tagli e di poche aggiunte. Quando la tragedia giapponese, dopo il primo naufragio alla Scala di Milano, ebbe la sua risurrezione al Teatro Grande di Brescia il 28 maggio 1904, il suo testo era già in larga misura consolidato, ma non ancora definitivo poiché l’incontentabile musicista continuò a limare la sua creazione per diversi anni.
La versione che si vedrà al Teatro Valli nei giorni venerdì 28 novembre (ore 20) e domenica 30 novembre (ore 15.30), nell’allestimento della Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste, coprodotta da Teatro Grande di Brescia, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Sociale di Como, Teatro Fraschini di Pavia, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia,
riporta indietro le lancette dell’orologio, per presentare una Butterfly prima delle ultime modifiche, cioè alla seconda redazione pucciniana, quella per  per il Teatro di Brescia.
Anche in questa versione le pagine fondamentali dell’opera ci sono tutte, ma con parecchi dettagli inediti.
Il cast vede alla direzione dell’Orchestra I Pomeriggi
Musicali di Milano (Coro del Circuito Lirico Lombardo) Giampaolo Bisanti, fra i più interessanti direttori italiani oggi affermati a livello nazionale e internazionale. La regia porta la firma di Giulio Ciabatti, specializzato negli allestimenti d’opera dopo aver conseguito numerose esperienze di teatro. Scene e costumi sono curati da Pier Paolo Bisleri, mentre le luci e le videoimmagini sono a cura di Claudio Schmid. Le scene presentano un Giappone tradizionale, che la luci delicate e allusive trasformano nella poesia di Butterfly
Nel cast spiccano i nomi di Cellia Costea nel ruolo di Cio-Cio-San, Giovanna Lanza (Suzuki), Giuseppe Varano (F.B.
Pinkerton) e Domenico Balzani (Sharpless).
Nei ruoli di fianco sono impegnati Saverio Pugliese (Goro), Manrico Signorini (Zio Bonzo), Annalisa Sprovieri (Kate Pinkerton), Carlo Checchi (Yakusidé) e Antonio Barbagallo (Yamadori/Il Commissario Imperiale)

MADAMA BUTTERFLY
Teatro Valli
Venerdì 28 novembre 2014 ore 20.00, domenica 30 novembre 2014 ore 15.30
Tragedia giapponese
Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

da John L. Long e David Belasco
Musica di GIACOMO PUCCINI
Ed. Casa Ricordi, Milano
Ed. completa della prima versione 1904, revisione sull’autografo di J. Smith

Madama Butterfly (Cio Cio San) Cellia Costea,
Suzuki Giovanna Lanza, Kate Pinkerton Annalisa Sprovieri,
F.B. Pinkerton Giuseppe Varano, Sharpless Domenico Balzani , Goro Saverio Pugliese, Lo Zio Bonzo Manrico Signorini, Yakusidé Carlo Checchi, Il Principe Yamadori/ Il Commissario Imperiale Antonio Barbagallo, L’Ufficiale del Registro Mattia Rossi, La madre di Butterfly Maria De Micheli, La cugina di Butterfly Loretta Carrieri, Dolore Matilde Ferrari.

Maestro concertatore e Direttore Giampaolo Bisanti
Regia Giulio Ciabatti
Scene e Costumi Pier Paolo Bisleri
Luci Claudio Schmid
Maestro del coro Antonio Greco

Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Coro del Circuito Lirico Lombardo

Allestimento della Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste. Coproduzione Teatro Grande di Brescia, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Sociale di Como, Teatro Fraschini di Pavia, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.
Maestri collaboratori Luca Capoferri e Roberto Misto.
Maestro alle luci Alberto Zanardi,
Maestro ai sovratitoli Sandro Zanon

Direttore di scena Giulio Ciabatti
Responsabile tecnico Peter Damiani
Capo macchinista Saverio Mianiti
Macchinisti Paolo Bertera, Giovanni Coppola, Stefano Furegato,
Giuseppe Premoli
Capo elettricista Matteo Benzoni
Elettricisti Igor Albini, Walter Ballini, Giorgio Vai
Capo attrezzista Simona Mosca
Attrezzista Claudia Spina
Capo sarta Maria Paolillo
Sarta Giulia Pasetti
Responsabile trucco Andrea Santini
Responsabile parrucco Maurizio Roveroni
Truccatori e parrucchieri Maria Paola Balanza Toledo, Barbara Galeotti, Francesco Pergolizzi, Chiara Ravanelli

Figuranti  Marco Bezzi, Michele Botta, Davide Calzoni, Paolo Calzoni, Simona Campo, Lucrezia Chionna, Davide Di Maria,
Giulia Pizzimenti, Giovanna Vai, Gloria Vaira

Scene, Attrezzeria e Costumi Fondazione Teatro Lirico“Giuseppe Verdi” di Trieste
Calzature CTC, Milano. Parrucche Mario Audello, Torino . Illuminotecnica Piero Gotti Service, Brescia. Videoproiezioni Fluido.it, Muggia (Ts) e Digital Network, Verona
Trasporti Leccese, Rezzato (BS).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *