Il Liga in pelliccia nel video clip: protesta animalista a Correggio

29/11/2014 – Protesta dei militanti di ‘Centopercentoanimalisti’ a Correggio, città di Luciano Ligabue, contro il rocker ‘reo’ di aver indossato “un indumento fatto con pezzi di pelliccia animale” nel videoclip del brano ‘Siamo chi siamo’.
I militanti del movimento animalista hanno tappezzato il centro centro storico e lo studio di registrazione di volantini con la sua in giacca di pelliccia e la scritta “LIGABUE PERCHÈ. “Sembra una caricatura del Celentano di qualche anno fa”, hanno detto gli animalisti. “Il problema – hanno aggiunto – é che il Liga è un opinion maker per tanta gente, soprattutto per i giovani”.
La protesta è avvenuta il giorno stesso dell’uscita del nuovo singolo “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *