Patronati: il governo taglia i viveri, sindacati in allarme. Assemblea con i parlamentari reggiani

9/11/2014 – Cgil, Cisl e Uil, in allarme per i tagli ai patronati per 50 milioni di euro contenuti nella legge di stabilità, chiamano a raccolta i parlamentari reggiani. Quelli del Pd, visto che la legge è del governo Renzi, saranno particolarmente in imbarazzo.

L’incontro è domattina, lunedì, alle 10 nella sala Di Vittorio della Camera del Lavoro di via Roma. Ci saranno delegate e delegati, attiviste e attivisti dei tre sindacati reggiani, insieme ai rappresentanti dei patronati.

Se il taglio del 35% dei fondi sarà confermato, sarebbero inevitabili chiusure di sedi, riduzioni vistose dei servizi e soprattutto licenziamenti di dipendenti. Va detto che la voce dei reggiani conta a livello nazionale, perché la rete provinciale dell’Inca Cgil è la più importante d’Italia per servizi erogati rispetto alla popolazione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *