Dente, cantautore di genio, stasera al Fuori Orario

21/11/2014 – Dente, uno dei più originali cantautori contemporanei, torna nei club con il suo nuovo spettacolo «Gran band epilogo tour», la cui seconda data nazionale va in scena venerdì 21 novembre 2014 alle ore 22.30 al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico.
Il concerto, inserito nella rassegna «M.O.C. – Musica di Origine Controllata» del club, prevede una formazione allargata dalla sezione fiati (8 musicisti in totale sul palco) e una scaletta completamente rinnovata che accompagna il singolo «Chiuso dall’interno», terzo e ultimo estratto dall’album «Almanacco del giorno prima» di Dente, nome d’arte di Giuseppe Peveri da Fidenza.
Ingresso con tessera Arci e biglietti a 12 euro, in prevendita nei punti abituali e in prenotazione su www.arcifuori.it. Il Fuori Orario apre alle ore 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970 o 346-6053342). Dopo il concerto, i dj set: nell’area spettacoli, Dj Tano tra rock e dintorni; nell’area binari esterna, Dj Puccione «made in Salento»; nell’area stazione, pub con musica & video e dalle
ore 24 Dj Davidino house-commerciale. Bus da Parma sostenuto dal Fuori Orario (biglietti a 2,50 euro da pagare alla cassa del circolo) e Discobus da Reggio Emilia (Linea Blu); tutti gli orari e le fermate su www.arcifuori.it.

Dente è un geniale cantautore indie che gioca con l’ironia dei
gesti e delle parole per prenderti alla sprovvista e farti lo sgambetto ai sentimenti, come dimostra anche il suo recente album «Almanacco del giorno prima». Partito da Brescia il 14 novembre e atteso in diverse località italiane (ma anche a Parigi il 3 dicembre), il suo «Gran band epilogo tour» segue l’uscita dell’ep digitale «Chiuso dall’interno», dal 28
ottobre in esclusiva su iTunes, progetto che include l’omonimo singolo in rotazione radiofonica da alcune settimane e tre brani live: «Canzone pop», «Quel mazzolino» e «Da Varese a quel paese».
Il brano «Chiuso dall’interno» fa da trait d’union tra l’ep digitale e «Almanacco del giorno prima» (ultimo album di
inediti di Dente, uscito all’inizio del 2014 e trainato dal singolo «Invece tu») e si caratterizza per una forte identità, ma pure per un inconfondibile riff di fiati che gli conferisce un tocco da big band vintage. Il disco è stato realizzato presso una scuola elementare abbandonata di Busseto, in provincia di Parma, con l’ausilio di Tommaso Colliva; alle registrazioni hanno partecipato, tra gli altri, Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours ed Enrico Gabrielli dei Calibro 35.
Prima di «Almanacco del giorno prima», Dente aveva pubblicato altri quattro album bene accolti dalla critica e da un crescente pubblico: «Anice in bocca» (2006), «Non c’è due senza te»
(2007), «L’amore non è bello» (2009) e «Io tra di noi» (2011). Qualcuno ha paragonato il suo talento a quello di Lucio Battisti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *