Bella Ciao alla festa del 4 Novembre: “Che c’entra con Vittorio Veneto?”. Pagliani attacca i “nostalgici della guerra civile”

4/11/2014 – “Bella Ciao con Vittorio Veneto non c’entra proprio niente”. Lo afferma polemicamente Giuseppe Pagliani, candidato capolista di Forza Italia alle regionali, dopo che questa mattina alla celebrazione della giornata della Vittoria nella prima guerra mondiale è stata intonata la canzone più popolare (e anche meno politica in senso stretto) della Resistenza italiana.
giuse carugo

“A Reggio, città del Tricolore, gli ex comunisti (se di ex si tratta) non si smentiscono mai – ha dichiarato Pagliani -. La celebrazione dell’anniversario della vittoria dell’Italia nella prima guerra mondiale è stata infatti offuscata dalla esibizione canora di Bella Ciao, per di più piuttosto stonata”.

“Comprendo benissimo che avendo imparato, solo di recente, le prime due strofe dell’Inno di Mameli – ha aggiunto -, i compagni nostrani siano in difficoltà ad intonare la canzone del Piave. Pur tuttavia Bella Ciao con Vittorio Veneto non c’entra niente. Salvo a rinverdire vecchie divisioni tra gli italiani, care solo ai nostalgici della guerra civile”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *