25 anni dopo. A Casalgrande dibattito sulla caduta del muro di Berlino con gli on. Castagnetti e Carlo Galli (domenica)

7/11/2014 – Domenica 9 novembre alle ore 20.45, all’interno della sala espositiva “Incontro” in P.zza Ruffilli a Casalgrande, si svolgerà un incontro dal titolo “9 novembre 1989 – A venticinque anni dalla caduta del muro: quale il significato per il mondo intero”.

Interverranno l’On. Pierluigi Castagnetti, già Vicepresidente della Camera dei Deputati, e l’On. Carlo Galli, docente di storia delle dottrine politiche presso l’Università di Bologna, nonché presidente della “Fondazione Gramsci”. Coordineranno la serata Marco Cassinadri, Vicesindaco del Comune di Casalgrande, e Gabriele Torricelli, Presidente del Consiglio Comunale.

“Abbiamo pensato di organizzare questa serata”, dichiara Marco Cassinadri, “pensando ai più giovani. Ai ragazzi nati negli anni ’90. Oggi sembra naturale che la Germania sia un unico stato e abbia una sola capitale, ma per 28 anni, dal 1961 al 1989, il muro di Berlino ha tagliato in due un intero paese. Fu il simbolo della divisione del mondo in una sfera americana e una sovietica, fu il simbolo più crudele della Guerra Fredda”.

Il muro cadde nel 1989, ma solo il 3 ottobre 1990 ci fu la riunificazione della Germania. Fino ad allora esistevano ancora due stati tedeschi con sistemi politici ed economici completamente diversi. Le leggi, le scuole, le università, tutta l’organizzazione della vita pubblica era diversa. La riunificazione divenne di colpo possibile, ma nessuno sapeva ancora come realizzarla e quando. Anche i più ottimisti prevedevano un periodo di alcuni anni, ma gli eventi stravolsero tutti i progetti.

Per info telefonare all’uff. Manifestazioni al 0522 998570 o Marco Cassinadri al 320 4376756. Per il calendario degli eventi consultare il sito internet www.comune.casalgrande.re.it

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *