Una casa trasformata in serra per far crescere amorevolmente 50 piante di marijuana. Denunciato un albanese

22/10/2014 – Una serra proprio bellina, tenuta amorevolmente per far crescere ben cinquanta piantine di marijuana, è stata scoperta dai poliziotti della Sezione Narcotici in un’abitazione di Reggio Emilia.

Denunciato un cittadino albanese, L. K. di 25 anni, residente nella casa perquisita ma di fatto domiciliato a Parma.

Gli uomini della Narcotici della squadra Mobile reggiana si sono trovati di fronte a un “improvvisato e insolito luogo di produzione, ma ben organizzato con lampade alogene, sistema di aerazione e ventilazione, oltre a fertilizzanti e al cui interno vi erano a dimora ben 50 piantine di marijuana”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *