Sedicenne allestisce serra di cannabis. La mamma chiama la Polizia e lo fa denunciare

8/10/2014 – Ieri sera, una mamma preoccupata ha chiamato la Polizia perché nel garage di casa, a Reggio Emilia, aveva scoperto una piccola serra di piante e, dopo aver indagato in rete, aveva appreso trattarsi di cannabis, dalla quale si produce marijuana tramite essicamento delle infiorescenze femminili.

Gli Agenti delle Volanti hanno così sequestrato la serra in tessuto che conteneva 6 vasetti di piante, di cui una aveva già raggiunto i 35 cm di altezza. All’esterno della serra, inoltre, c’era un cartello con orari e date per far prendere luce alle piante.

Alla presenza della mamma, gli agenti hanno sentito il figlio 16enne che ha ammesso di aver acquistato tutto il materiale perché voleva coltivare da solo lo stupefacente. È stato denunciato a piede libero per coltivazione vietata.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *