Sciopero generale Cgil: una quarantina di pullman dal reggiano per il corteo di Bologna

15/10/2014 – Una quarantina di pullman partono di buon’ora domattina da tutte le zone del reggiano alla volta di Bologna per la manifestazione in occasione dello sciopero generale regionale indetto dalla Cgil contro il Jobs act del governo Renzi e l’abolizione dell’articolo 18.

gatto zorroLo sciopero è di otto ore: partecipano i lavoratori dell’industria, dell’artigianato, del terziario, cooperazione e agricoltura. Non partecipano invece le categorie della sanità, scuola, trasporti e pubblico impiego che a norma della legge 46, in base alla normativa, devono dare un preavviso di sciopero con ampio anticipo. Cosa impossibile rispetto a tempi stretti con cui è stata proclamata la giornata di lotta dell’Emilia-Romagna.

Domattina il concentramento della manifestazione di Bologna è previsto alle 9 a Porta San Felice, quindi il corteo e il comizio in piazza Maggiore: parlerà il segretario generale della Cgil Emilia-Romagna Vincenzo Colla.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *