Consiglio comunale, eletti i componenti della Fabbriceria della Ghiara

14/10/2014 – Il Consiglio Comunale ha provveduto stasera a nominare, attraverso un voto a scrutinio segreto, i cinque componenti elettivi della Fabbriceria laica della Ghiara, a cui si aggiungono di diritto il direttore dei Civici Musei e il rettore pro-tempore della chiesa. A questa commissione è demandata l’amministrazione dei beni che formano il complesso del Tempio della Beata Vergine della Ghiara, di cui il Comune è proprietario.

I cinque membri eletti sono: Gino Farina, ingegnere, già direttore generale di diverse aziende meccaniche e consigliere della Cassa di Risparmio, con incarichi nelle organizzazioni del volontariato e attualmente libero professionista; Lucia Gramoli, laureata in Lettere e perfezionata in Storia dell’arte, insegnante; Elisa Bellesia, laureata in Storia dell’arte, con all’attivo incarichi lavorativi presso la Diocesi reggiana e i musei di Modena; Carla Bazzani, laureata in Storia e responsabile dell’Ufficio Integrazione dell’Ufficio scolastico provinciale; Annalisa Lusuardi, docente e professionista nel settore della conservazione e restauro dei beni culturali.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *