Clandestino albanese si spoglia nudo per esibirsi davanti agli studenti. Arrestato per reingresso illegale

8/10/2014 – Questa mattina alle 07,20 una Volante nel transitare in via Ariosto, all’altezza di una pensilina del bus nei pressi delle scuole, ha notato tra le auto parcheggiate un individuo, che si slacciava la cintura e si sbottonava i pantaloni, in pratica si stava denudando.

Accortosi dei poliziotti, l’uomo – un cittadino albanese – si è accovacciato dietro un’auto nel vano tentativo di nascondersi. All’arrivo degli agenti ha cercato di ricomporsi e ha detto dimessere in attesa del bus per S. Ilario, senza però dare spiegazioni del suo comportamento.
Dagli accertamenti è emerso che l’albanese ha dei precedenti per atti osceni, dunque è da ritenere che volesse esibirsi davanti agli studenti che passano da via Ariosto per raggiungere le sedi scolastiche del centro.
L’albanese, che ha 37 anni, era rientrato illegalmente in Italia, di conseguenza è stato arrestato per reingresso illegale nel territorio nazionale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *