Banco Emiliano in soccorso degli alluvionati di Parma: moratoria sui debiti e finanziamenti per 10 milioni

23/10/2014 – Banco Emiliano, l’Istituto di Credito Cooperativo che nella nostra provincia conta 28 filiali, interviene a favore di cittadini e imprese della provincia di Parma colpite dall’alluvione dei giorni scorsi con una immediata moratoria sui debiti e con nuovi finanziamenti.

La decisione è stata assunta dal Consiglio di amministrazione dell’Istituto di Credito Cooperativo (che a Parma conta 5 filiali), che ha così reso immediatamente disponibile un plafond di 10 milioni per nuovi finanziamenti e, come era accaduto in occasione di altri eventi calamitosi, consente di alleviare il peso dei prestiti a quanti hanno ricevuto finanziamenti da Banco Emiliano e oggi si trovano ad affrontare i pesanti problemi che l’alluvione ha determinato.

Alla moratoria sono interessati quasi 600 clienti (persone e imprese) di Banco Emiliano, che ora possono chiedere l’accesso ad una moratoria i cui termini saranno stabiliti caso per caso, ovvero in base alle specifiche situazioni di crisi che si sono determinate.

A questa misura, come detto, Banco Emiliano (che complessivamente conta 40 agenzie nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Mantova) associa poi la messa a disposizione di 10 milioni di finanziamenti da erogare a tasso agevolato per un periodo massimo di 36 mesi: anche in questo caso sono interessate sia imprese che persone, e i fondi saranno destinati ad opere di ricostruzione e/o riparazione di manufatti danneggiati.

L’erogazione dei finanziamenti avverrà senza spese di istruttoria e di incasso rata.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *