A 20 anni è già un boss delle truffe on line: scoperto e denunciato dai Carabinieri di S. Polo

20/10/2014 – Ancora truffe on line, e ancora una volta in azione un ventenne napoletano specializzato nel buggerare le persone che fanno acquisti su eBay e su altri siti di e-commerce.

É un piccolo boss del raggiro denunciato dai carabinieri della Stazione di San Polo d’Enza per la truffa compiuta ai danni di un operaio di 57 anni che ha cercato di acquistare un teleobiettivo per macchina fotografica versando in un conto corrente postale il corrispettivo richiesto, circa 300 euro, ma quel teleobiettivo non è mai arrivato a casa sua.

L’uomo si e così rivolto ai carabinieri della Stazione di San Polo d’Enza, ai quali ha formalizzato la denuncia per truffa. Dopo una serie di riscontri tra l’account di posta elettronica, l’IP del computer utilizzato per l’annuncio trappola e l’Iban del conto corrente dove erano stati versati i soldi, i Carabinieri sono arrivati al giovane napoletano che ha già a suo carico numerose denunce per truffa.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *