Troppa acqua dal cielo: vendemmia in calo del 10%. In regione prevista una produzione di 6,6 milioni di ettolitri di vino

18/9/2014 – L’estate piovosa ha influito anche sulla quantità delle uve da cui nascono i lambruschi e in genere i vini dell’Emilia-Romagna.

La vendemmia 2014 sarà in linea con quella degli ultimi cinque anni, con una produzione di 6,6 milioni di ettolitri. In calo del 10% rispetto alla straordinaria annata del 2013.

Fondamentale però, ha ricordato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni, sarà però il tempo delle prossime settimane, quando la vendemmia entrerà nel vivo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *