“Iren, mobilitazione permanente contro la maxi-fusione”

17/9/2014 – Il Presidente di Iren Profumo e il Sindaco Vecchi hanno espresso una chiara posizione contraria allo sciagurato progetto di fusione (con A2A). Ne prendiamo atto.

Ma osserviamo anche che la politica di rado manifesta coerenza, e dovremo vigilare. Anche perché il Sole 24 ore riporta la notizia dell’ok alla fusione da parte della Borsa, mentre i vertici dei due gruppi effettueranno le opportune valutazioni nei prossimi mesi.

Non proprio un quadro rassicurante, come non è rassicurante la situazione finanziaria di Iren, nonostante l’analisi di Vecchi (sindaco di Reggio, ndr.) in versione revisore dei conti.

Ma intendiamo dar credito a queste dichiarazioni, aprendo in ogni caso il tavolo di confronto con tutti i detentori di interesse per dar vita a una mobilitazione permanente sul tema.

I nostri beni comuni sono a rischio, e non è certo la fusione la soluzione ai guai creati da qualche cinico politicante.

(Marco Ferrari, Antonio Casella e Francesco Fantuzzi)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *