In carcere spacciatore liberiano: deve scontare un anno e 9 mesi

20/9/2014 – I Carabinieri hanno individuato nella sua casa di Reggio Emilia un liberiano di 32 anni condannato dal Tribunale ad un anno, nove mesi e un giorno di reclusione per spaccio di stupefacenti.

Ricevuto il provvedimento dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica i Carabinieri della Stazione di Reggio Emilia Santa Croce ieri pomeriggio hanno iniziato le ricerche dell’uomo.

In breve gli uomini dell’Arma, che già conoscevano il liberiano per i suoi trascorsi giudiziari, si sono presentati alla sua porta, gli hanno notificato il provvedimento esecutivo e lo hanno accompagnato prima in caserma per le rituali formalità e poi al carcere della Pulce Casa, dove dovrà scontare la sua pena.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *