I fratelli Ceresoli di Toano, 11 e 9 anni, incoronati a Cortona campioni nazionali di lancio del ruzzolone. Sono allenati dal papà

1/9/2014 – Due giovanissimi di Toano, i fratelli Giacomo e Mirko Ceresoli, rispettivamente di 11 e 9 anni, sul podio più alto dei campionati nazionali di ruzzolone.

Giacomo a undici anni si è confermato campione nazionale assoluto di ruzzolone, per il terzo anno consecutivo. Il primo era stato nella categoria pulcini ed ora è due volte campione nella categoria ragazzi. Il fratello Mirko Ceresoli ha conquistato il suo primo oro nella categoria pulcini. I campionati si sono svolti venerdì, sabato e domenica nella cornice di Tavarnelle di Cortona.

Un centinaio di ragazzi, divisi in quattro categorie (pulcini, ragazzi, allievi e juniores) hanno partecipato alle gare a loro riservate nella giornata di venerdì 29 agosto 2014. Partita dopo partita sono usciti campioni assoluti 2014 i due giovani toanesi, allenati dal padre Teddy Ceresoli, responsabile settore giovanile ASDR Toano.

Il lancio del ruzzolone è entrato anche nelle scuole elementari e medie del comune grazie ad esperti della materia che impartiscono agli alunni lezioni teoriche e sul campo. Un progetto voluto e sostenuto dai volontari del gruppo ASDR Toano (Associazione sportiva dilettantistica ruzzolone Toano) che nel corso degli anni sta proponendo lezioni di ruzzolone in collaborazione con l’istituto comprensivo.

Queste vittorie sono anche frutto di tanto impegno profuso dai volontari durante tutto il corso dell’anno. I giocatori, all’inaugurazione della manifestazione, sono passati in parata per le antiche vie di Cortona, capoluogo etrusco, fra stendardi e sbandieratori.

Le premiazioni si sono svolte sulla scalinata del trecentesco Palazzo del Capitano del Popolo, in piazza della Repubblica.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *