“Sono un po’ stanchino”: Franco Bassi, uno dei fondatori, si è dimesso dal Fuori Orario.
La lettera su Facebook

22/8/2014 – Con una lettera pubblicata oggi sul suo profilo Facebook, Franco Bassi – uno dei fondatori del circolo – ha annunciato le sue dimissioni dal Fuori Orario.

Ecco il testo della lettera, che ha messo in subbuglio gli aficionados del Circolo – discoteca – music hall – arena politico-culturale tra le più famose del Paese.

MI SONO DIMESSO DAL FUORI ORARIO

Dalla sua storia nel locale ha appena ricavato anche un libro (presentazione stasera a Calitri)

Dalla sua storia nel locale ha appena ricavato anche un libro di ricordi (presentazione stasera a Calitri)

Sono Franco, socio fondatore del Circolo Fuori Orario. Quest’anno vi scrivo per comunicarvi che da questa estate non faccio più parte del Consiglio Direttivo del Circolo. Dopo vent’anni ho maturato questa decisione e l’ho comunicata agli altri soci fondatori con i quali l’ho condivisa.

Per provare a spiegare il perché io non ho trovato niente di meglio che le parole usate da Forrest Gump al termine della sua corsa durata più di tre anni: “Sono un po’ stanchino” e subito dopo aggiunge “Credo che tornerò a casa ora”.

La mia è una stanchezza fisica, che mi impedisce di vivere al meglio il tempo con le persone della mia famiglia, al lavoro, e con tutte le persone a me più care, alle quali ho sottratto davvero troppo tempo.

La mia è anche una stanchezza mentale, che mi impedisce di mettere la necessaria energia nelle idee che, a mio parere, meriterebbero invece di essere sostenute con tutta la convinzione possibile. Energia e convinzione che io non ho più, tanto da ritenere di non essere più, per il circolo, una risorsa.

Per cui, nel concludere queste poche righe, che restano le più difficili scritte in vita mia, non mi resta che ringraziare quella infinità di persone che in questi anni ho conosciuto, ci sono state vicine, hanno collaborato con noi, e grazie alle quali un sogno come quello del Fuori Orario si è potuto concretizzare. E’ attraverso di loro che proseguirò questo sogno…

Vi abbraccio tutti,
Franco

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *