San Lorenzo, la super Luna oscura le stelle cadenti. Ma il 18 spettacolare congiunzione Venere-Giove

9/8/2014 – Desideri salvi nonostante la super Luna: proprio il 10 agosto, Domenica, la Luna raggiungerà il massimo annuale della luminosità, tanto da ‘cancellare’ la vista di molte delle stelle cadenti di San Lorenzo, ma lo spettacolo sarà comunque assicurato nei giorni successivi con sciami di meteore fino a fine mese.

A confortare gli amanti del cielo notturno ci saranno Venere e Giove che si ‘sfioreranno’ all’alba del 18, diventando tanto luminosi che l’ultima volta le loro luci furono scambiate per Ufo.

“La Luna particolarmente luminosa – spiega Paolo Volpini dell’Unione Astrofili Italiana – prevista per il 10 darà certamente fastidio, ma lo spettacolo delle stelle cadenti sarà comunque assicurato”. Il picco delle meteore di San Lorenzo, le cosiddette Perseidi, è infatti previsto per il 12 agosto quando la Luna avrà iniziato la fase calante e poco dopo si potrà assistere ad altri sciami di meteore, ossia le Kappa Cignidi pochi giorni dopo.

Per quelli che non saranno però riusciti a soddisfare tutti i desideri si segnala la congiunzione super spettacolare dei due ‘oggetti’ più luminosi del cielo: Venere e Giove in congiunzione, con il massimo avvicinamento all’alba del 18.

“L’ultima volta – ha aggiunto Volpini – le loro luci furono scambiate per Ufo”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *