Nuoto paralimpico. Cecilia Camellini torna a stravincere in Europa. E primo argento continentale per Giulia Ghiretti

6/8/2014 – A due anni dagli ori paralimpici di Londra, la grande Cecilia Camellini è tornata a dominare la scena del nuoto internazionale.

Ieri agli Europei di nuoto in Olanda la fortissima ondina modenese (sportivamente reggiana: si allena alle piscine di via Melato), cieca dalla nascita, è salita sul gradino più alto del podio nei 100 dorso S11.

Così Cecilia, la regina dei Giochi di Londra, è tornata all’oro internazionale dopo una lunga pausa, durata quasi due anni. Ieri allo Swimming Stadium di Eindhoven ha stravinto sulla lunghezza dei 100 dorso S11 con il tempo di 1’23”32 , lasciando la bocca amara alla tedesca Daniela Shulte, arrivata seconda (1’23”84), e all’ucraina Maryna Piddubna.

Ma ieri è stata anche la prima volta sul podio continentale di Giulia Ghiretti, atleta di Parma della Ego Nuoto (anche lei cresciuta nelle corsie dell’Ads Tricolore come la Camellini) al suo esordio in un campionato europeo. Ha chiuso con una medaglia d’argento, la sua prima individuale a livello europeo, la gara dei 100 rana SB4 (tempo 2.00.27), migliorando anche il record italiano che già le apparteneva.

Giulia Ghiretti, in un testa a testa finale, ha superato la bielorussa Natalia Shavel, ed è arrivata dietro alla norvegese Sarah Louise Rung, atleta venticinquenne che nel suo palmarès ha già 2 ori olimpici e 7 mondiali.
“Il secondo posto dietro ad una campionessa del genere era l’obiettivo massimo, per cui sono felicissima di averlo centrato – ha detto Giulia dopo la gara -. È davvero il modo migliore per debuttare in un Europeo. Gli esordi non sono mai semplici, ma tutto è andato per il meglio, sono riuscita a mettere in pratica ciò che in tutte queste settimane avevo preparato con i miei allenatori”.

Altre prove da oggi attendono la Ghiretti, che non vuole lasciare sola soletta la medaglia nei rana.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *