Papà fa il sonnellino e lei esce di casa: bimba di 4 anni a passeggio da sola

12/8/2014 – La mamma era al lavoro e il papà schiacciava un pisolino. Lei, appena 4 anni, evidentemente si annoiava: ha aperto la porta senza far rumore, per non svegliare papà, è uscita di casa ed è andata a farsi una passeggiata.

Da sola. Si è allontanata parecchio dall’abitazione sino a quando, disorientata ed impaurita, è stata notata da un cittadino a cui la piccola ha candidamente ammesso di essersi persa.

È accaduto ieri pomeriggio in una frazione di Reggio: non si può certo dire che la piccola, anzi piccolissima, manchi di presenza di spirito e senso dell’autonomia.

Il passante che ha raccolto la bambina l’ha subito portata alla caserma dei Carabinieri di via Adua dove un militare si è improvvisato “tato”, facendo giocare la piccola con la radio e la macchina dei Carabinieri.

Poco per volta è riuscito a conquistare la sua fiducia e a farsi dire il nome della mamma. Così, dagli accertamenti anagrafici, i carabinieri sono risaliti alla famiglia e all’abitazione della bimba. Quindi l’hanno riportata a casa consegnandola al padre che si era appena accorto dell’assenza della figlioletta.

Una storia, insomma, a lieto fine, anche se sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri che intendono ricostruire esattamente i fatti al fine di escludere eventuali responsabilità da parte del padre che, viceversa, potrebbe essere chiamato a rispondere del reato di abbandono di minore.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *