Tentato furto dei Porter elettrici nel parcheggio Til:
i Carabinieri scovano il complice

29/7/2014 – Era riuscito a sfuggire ai Carabinieri intervenuti la notte del 25 luglio presso l’area di parcheggio della T.I.L., dove avevano colto in flagranza due giovani intenti ad armeggiare attorno a due veicoli elettrici di proprietà della T.I.L.

Uno dei due, uno straniero minorenne, era stato arrestato per furto, mentre il complice riuscì a far perdere le sue tracce; ma agli uomini dell’Arma non erano sfuggiti alcuni particolari che hanno consentito di avviare un’indagine per stanarlo.

La costanza degli investigatori è stata premiata ieri, quando i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Reggio Emilia sono riusciti ad identificarlo con certezza e denunciarlo. Anche in questo caso si tratta di un giovane straniero, poco più che maggiorenne, che adesso dovrà rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *