Social housing: Marco Corradi, presidente Acer, nell’esecutivo europeo di Cecodhas Housing

30/7/2014 – Il presidente di Acer Reggio Emilia, Marco Corradi, è entrato nel board of directors di Cecodhas Housing Europe, l’associazione europea di social housing di cui fanno parte 41 federazioni nazionali e regionali dei settori pubblico, cooperativo, privato e no-profit che rappresentano 41.400 aziende in 22 Paesi e gestiscono oltre 25 milioni di alloggi, circa il 12% degli alloggi residenziali esistenti nell’Unione Europea.

Il board è costituito da 9 membri, in rappresentanza dei diversi paesi associati, ciascuno dei quali segue gruppi di lavoro tematici sulla casa (efficienza energetica, urbanistica, sostenibilità economica e sociale, ecc.).

L’Assemblea generale di Cecodhas, nei giorni scorsi a Versailles nell’ambito della manifestazione Solar Decathlon, oltre alla nomina di Corradi, ha approvato il nuovo statuto e ratificato l’ingresso della Turchia quale nuovo membro dell’associazione.

Cecodhas promuove a livello europeo e internazionale la sostenibilità degli alloggi sociali e svolge attività di ricerca e sviluppo sui temi della casa accessibile da un punto di vista sociale, economico e ambientale.

Corradi, in rappresentanza di Federcasa, dal 2008 fa parte del gruppo permanente di lavoro dedicato all’efficienza energetica degli edifici di Cecodhas, Energy Expert Network, che ha presieduto fino ad oggi, collaborando con tutto il sistema associativo europeo, le istituzioni internazionali, la Commissione Europea, il Parlamento europeo e Unece (Onu) per promuovere e sviluppare la ricerca, l’applicazione e lo scambio di buone prassi nell’ambito delle tematiche che riguardano l’abitare sostenibile.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *