Reggio, città dei roghi notturni (e dolosi). Ennesima auto incendiata e distrutta, altre due danneggiate

16/7/2014 – Ormai gli incendi dolosi non si contano più. E il peggio è che non si riesce a venire a capo della fitta trama di intimidazioni, minacce e vendette che da anni si traduce in fuoco e fiamme nelle notti reggiane. Ciò che è certo è che la tecnica ha l’afrore delle mafie e dell’usura.

Anche questa notte è andata a fuoco un’automobile, e altre due parcheggiate accanto hanno subito danni.
Poco dopo le 2,30 i Vigili del Fuoco sono intervenuti in via Fratelli Bandiera, a Reggio, per l’incendio di un’autovettura parcheggiata all’altezza del civico 1, sotto una palazzina all’incrocio con via Quarto Camurri.

All’arrivo delle squadre dei VVF la macchina, una Fiat Punto era già quasi completamente avvolta dalle fiamme e il rogo si stava propagando alle due auto accanto ad essa, che hanno riportato danni. Sul posto anche una Volante della Polizia di Stato.

Le cause sono in corso di accertamento: non si esclude alcuna ipotesi, compreso il dolo. Che resta, ovviamente, l’ipotesi più accreditata.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *