Quanti ragazzi dalle mani lunghe. Quattro minorenni denunciati per i cellulari spariti al centro sportivo di Poviglio

22/7/2014 – Si moltiplicano i furti a opera di ragazzini. I Carabinieri della Stazione di San Polo d’Enza, in collaborazione con i colleghi i Poviglio, hanno segnalato all’autorità giudiziaria quattro minorenni, a conclusione delle indagini su alcuni furti avvenuti all’interno degli spogliatoi annessi al Centro Sportivo Comunale di Poviglio.

Lo scorso mese di maggio nella struttura sportiva erano spariti i cellulari di alcuni ragazzi, oltre a parte del loro abbigliamento. Le indagini avviate dai Carabinieri di San Polo a seguito della ricezione di una denuncia, attraverso il tracciamento di uno dei telefoni rubati, in pochi giorni hanno permesso di individuare uno dei quattro autori che, peraltro, è stato trovato in possesso di un telefono e di una giacca provento del furto.

Dopo la prima segnalazione a carico del minore, le indagini sono andate avanti nel tentativo di individuare anche gli altri complici, attività che ha portato i suoi frutti nella giornata di ieri, quando si è avuta la prova della
responsabilità degli altri tre, anch’essi tutti minorenni, che a loro volta sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bologna per il reato di furto aggravato, continuato in concorso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *