Prime nomine a Campus e all’aeroporto. Per la Manodori il sindaco vuole Romano Sassatelli

1/7/2014 – Il sindaco Luca Vecchi di Reggio ha nominato amministratore unico di Campus srl, società immobiliare partecipata dal Comune di Reggio Emilia, l’avvocato Elena Guiducci, specializzata in diritto amministrativo. Guiducci subentra a Francesco Notari, che si è dimesso dalla carica di amministratore unico in quanto nominato assessore al Comune di Reggio Emilia.

Stamani inoltre si è svolta l’assemblea dei soci di Aeroporto di Reggio Emilia srl – col Comune di Reggio Emilia rappresentato dallo stesso sindaco Luca Vecchi, la Provincia di Reggio Emilia rappresentata dalla presidente Sonia Masini e la Camera di Commercio rappresentata dal segretario generale Michelangelo Dalla Riva delegato dal presidente Stefano Landi – per approvare il bilancio 2013 ed eleggere il nuovo presidente e il nuovo consiglio di amministrazione della srl, essendo il vecchio cda in scadenza naturale.

Il bilancio 2013 è stato approvato dai soci, presenta un utile di 290 euro ed è in sostanziale pareggio: “Un risultato molto apprezzabile, dopo anni complessi – dice il sindaco Vecchi – Un risultato che dobbiamo in particolare alla gestione del presidente del cda uscente, Francesco Notari, che ha compiuto una significativa e oculata azione di risanamento. Il nuovo cda riceve quindi una società con i conti in ordine, confermando una ‘buona prassi’ che di recente ha visto approvato in pareggio anche il bilancio di Act, e sono certo che i nuovi amministratori di Aeroporto srl sapranno continuare su questa linea virtuosa”.

Nel segno della continuità è la nomina del nuovo presidente di Aeroporto srl, indicato dal Comune di Reggio:  Federico Spattini, commercialista, già membro del cda uscente, che ha condiviso le diverse fasi del risanamento della società.

Gli altri membri del nuovo cda sono la dottoressa Daniela Spallanzani, indicata dalla Provincia, esperta di pubblica amministrazione, settore in cui ha operato in diversi enti reggiani; e il dottor Lorenzo Melioli, presidente di Confagricoltura Reggio Emilia, indicato dalla Camera di Commercio. L’assemblea ha inoltre confermato i membri del collegio sindacale.

Su proposta del sindaco Vecchi, l’assemblea di Aeroporto srl ha deciso infine una riduzione di circa il 20% del valore dei compensi dei membri del cda e del collegio sindacale. Vale a dire: l’importo totale dei compensi del cda (tutti i membri insieme) passa da circa 24.000 a 19.000 euro; quello del collegio sindacale da 9.000 a circa 6.000 euro l’anno.

Il sindaco Luca Vecchi, intanto è intenzionato a una soluzione alternativa, nel vero senso della parola, per la soluzione Manodori, che entro agosto dovrà nominare il nuovo presidente (prima riunione il 17 e 18 luglio per la scrematura delle candidature).

E’ sempre più gettonato il nome di Romano Sassatelli, direttore di Endoscopia digestiva e del progetto di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori al colon-retto, degno successore del grande Giuliano Bedogni, e componente del Comitato Scientifico dell’Istituto superiore di Sanità. Si fa strada anche il nome del dottor Carlo Baldi, manager e commercialista.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *