Materasso a fuoco per un mozzicone di sigaretta. Donna di Correggio salva per miracolo

27/7/2014 – Ha passato veramente un brutto quarto d’ora una signora di una certa età, a Correggio, che in piena notte si è svegliata mentre il materasso su cui dormiva era in fiamme, e la stanza piena di fumo acre.

Per fortuna con prontezza di spirito è riuscita a chiamare i Vigili del Fuoco, che poi hanno impiegato un paio d’ore per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza l’abitazione.

E accaduto questa notte prima delle 3 in via Vittoria al numero 10, nella campagna tra Correggio e Lemizzone. La donna molto probabilmente si è addormentata con la sigaretta accesa e il mozzicone a un certo punto le è caduto dalla mano, provocando l’incendio del materasso.

L’ambulanza del 118, intervenuta sul posto, ha portato la signora in ospedale per un’intossicazione da fumo. Le sue condizioni tuttavia non destano preoccupazione.

Sul posto si sono portati anche i soccorsi inviati dal 118, che hanno prestato le prime cure alla signora, intossicata a causa del fumo e trasportata in ospedale per gli esami del caso. Le sue condizioni, comunque, non destano preoccupazione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *