L’ultima notte del Fuori Orario. Gran ballo Twist & Shout alla Corte di Ponte Enza

10/7/2014 – Riserva una doppia sorpresa l’ultimo spettacolo della stagione 2013-2014 del Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia): è la prima data fuori dalle «mura» del locale e la prima (nonché unica) in luglio, con un arrivederci a settembre per la nuova stagione. 

Venerdì 11 luglio 2014 la speciale serata «Incanto sotto il mare – Gran ballo di fine anno» va dunque in scena dalle ore 20 alle 4 del mattino all’Antica Corte di Ponte Enza, in via Emilia 29, pochi metri prima del cartello di Sant’Ilario d’Enza (venendo da Parma), a soli 2 minuti d’auto dal Fuori Orario.

Si tratta dell’esordio estivo di «Twist and Shout! A 50’s and 60’s Night», la serata migliore per ballare la musica degli anni ’50-’60 con lo stile e lo charme di allora, già rodata con successo in diverse occasioni invernali. È un «ritorno al futuro» datato idealmente 1955 e impreziosito dal concerto di rhythm’n’blues, swing e boogie della travolgente band Sugar Daddy and The Cereal Killers, più i deejay a tema Alessio GranataAle Leuci, il guest Dj Alessando Dellanoce in apertura, un workshop gratuito di ballo dalle 21.30 e hairstylist e make up sempre gratuiti. Ingresso a 8 euro (senza alcuna tessera); per info e prenotazioni per la cena, a cura del Fuori Orario, tel. 0522-671970 o 346-6053342, [email protected]www.arcifuori.it.

«Twist and Shout!» è una serata di vero amore per il ballo. «Ladies and Gentlemen – dicono gli organizzatori – per quello che è il primo appuntamento estivo in Emilia abbiamo deciso di portare in città il ballo a cui la maggior parte di voi ha sempre voluto partecipare, reinterpretando a nostro modo una delle scene più significative e influenti della storia del cinema moderno. Almeno per noi.

Lo scenario è la splendida e affascinante cornice dell’Antica Corte di Ponte Enza. Dalle 20 di sera alle 4 del mattino una vera e propria macchina del tempo in puro stile 50’s and 60’s vi farà rivivere le atmosfere del ventennio più fervente di tutti i tempi».

La band Sugar Daddy and The Cereal Killers, in arrivo da Milano, mescola rhythm’n’blues, swing e boogie in un’atmosfera simile a quella dei music club di Chicago negli anni ’40 e dei fumosi bar di Manhattan, con la peculiarità di suonare come un’autentica ed elegante orchestra.

In consolle, Alessio GranataAle Leuci e l’ospite speciale Dj Alessando Dellanoce saltano tra rock’n’roll, fifties, sixties, swing, lindy hop, rhythm’n’blues, garage, beat, American, English and Italian Graffiti, boogie woogie, jive, doo wop, twist, shout, loud, chicche d’epoca e quindi colonne sonore dei due decenni più ferventi, 50 e 60.

In giro per l’Antica Corte, acconciature e trucco d’epoca (gratuiti!) a cura della stylist Ketty Cinieri di Vintage Style, già presente nelle maggiori manifestazioni di vintage, come quella di Castel Belgioioso. Inoltre, dalle 21.30, workshop gratuito di ballo anni ’50 e dance show on stage con i maestri Marco Martignani e Daisy Assabi, della  scuola di ballo Studio La Rosa: sono  i campioni italiani e regionali 2010 e 2011 di boogie woogie, vicecampioni mondiali a Jitterbug 2013 e settimi alla coppa del mondo di boogie woogie a Lubiana.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *