Alle 14,30 in San Prospero l’addio a Francesco Vallery, annegato a Roccamare. Il Cardinal Ruini celebrerà il rito funebre

23/7/2014 – È arrivata a Reggio ieri sera, per il suo ultimo viaggio, la salma di Francesco Vallery, l’ingegnere reggiano di 41 anni morto annegato lunedì pomeriggio a Roccamare, nel litorale di Castiglion della Pescaia, sotto gli occhi degli amici che erano con lui in spiaggia.

Il feretro era accompagnato dei genitori – la madre Germana Del Vito e il padre Luciano Vallery, molto conosciuto a Reggio per il suo impegno politico nella Dc e poi nell’Udc – rientrati subito dalla Croazia dove erano in vacanza, e che ora non hanno più lacrime da piangere. Anche la sorella Veronica è rientrata a Reggio dalla Sicilia.

La messa funebre sarà celebrata dal cardinale Camillo Ruini oggi pomeriggio, mercoledì, alle 14,30 in San Prospero. Ma la bara sarà portata nella chiesa dei leoni già alle 9,30 di questa mattina, per ricevere il deintanti amici e conoscenti dimFancesco Vallery e della sua famiglia.

***

21/7/2014 – L’ingegner Francesco Vallery,
reggiano, figlio dell’ex segretario provinciale della Dc Luciano Vallery, è annegato oggi pomeriggio in Toscana, di fronte alla spiaggia di Roccamare a Castiglione della Pescaia.

Aveva 41 anni e viveva a Roma, dove lavorava per Finmeccanica. Si trovava a Roccamare, nella costa grossetana, per trascorrere una vacanza con gli amici.

Nonostante la forte mareggiata, ha deciso di fare un bagno che gli è stato fatale. Gli amici, riferisce l’Ansa, hanno raccontato ai carabinieri che prima lo hanno visto sparire tra le onde, poi è riemerso di schiena privo di vita. Inutili i
tentativi di soccorso.

Era figlio di Luciano, conosciuto per la sua militanza Nella Dc e soprattutto come dirigente dell’Udc. È stato consigliere comunale a Reggio e dirigente provinciale della Democrazia Cristiana. Poi, allo scioglimento del partito era entrato nel Ccd, e da qui all’Udc di Casini, partito di cui è stato segretario provinciale. Passato al Pdl, alla scissione ha seguito Alfano nel Nuovo centro destra. Alle elezioni amministrative è stato candidato nella lista Ncd a sostegno del candidato sindaco Donatella Prampolini.

Francesco Vallery aveva studiato al Liceo Moro e non era sposato. Lascia anche una sorella, Veronica, sposata con un figlio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *