Regina Matilde
Labirinto iniziatico in arenaria alla rupe di Canossa. Sabato inaugurazione e rito di accesso

25/7/2014 – Il primo labirinto della provincia di Reggio Emilia sarà inaugurato sabato 26 luglio a Canossa, ai piedi della Rupe del castello, luogo simbolo della civiltà europea e dei suoi misteri.

labirinto

Il labirinto “Cuore di Matilde” è realizzato, su terreno privato, in pietra arenaria assemblata a secco, attraverso un percorso iniziatico di oltre 150 metri.

Per l’occasione, viene inaugurata la stagione di conferenze “Assaggi di Storia 2014” e dà avvio ad una ricca programmazione di eventi, spettacoli, conferenze, performance in vista del IX°centenario di Matilde di Canossa.

Gli eventi sono promossi dal centro turistico Andare a Canossa.

Sabato 26 luglio con inizio alle ore 11,00 la prof.ssa Selma Sevenhuijsen, esperta mondiale di labirinti, parteciperà all’inaugurazione e ai rituali di accesso al labirinto ”Cuore di Matilde”. Al pomeriggio a partire dalle ore 18,00 terrà una conferenza presso il Centro Turistico Andare a Canossa dal titolo “Il sorriso della sirena: simbologia del labirinto dall’antichità al medioevo”.

Chi intende partecipare all’inaugurazione del labirinto deve portare il proprio contributo che consiste in una pietra arenaria con eventualmente scritto sopra il proprio nome, che verrà collocata sul percorso come elemento accrescitivo del labirinto stesso.

Domenica 27 altre manifestazioni per ricordare Matilde nell’anniversario della sua scomparsa, avvenuta 899 anni fa. Alle ore 18:00 S. Messa e a seguire la conferenza sul tema “Matilde, il Risorgimento, le Matildine a Reggio Emilia” tenuta dalle prof. Clementina Santi e Jager Donatella Bedogni.

Ai riti di iniziazione e alla conferenza farà seguito la cena degustazione di prodotti tipici locali, cui è necessario prenotarsi.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *