Il questore Savi saluta Reggio e traccia il bilancio di quattro anni duri

30/7/2014 – Venerdì primo Agosto si insedia il nuovo Questore di Reggio Emilia, Isabella Fusiello, che arriva da Cuneo. È la prima donna al comando del quartier generale di via Dante.

Rileva il testimone dal questore Domenico Savi, che lascia Reggio dopo quattro anni di permanenza. Anni impegnativi e difficili su diversi fronti. È stato chiamato a dirigere la Seconda zona di Polizia di Frontiera “Lombardia”.

Con una lettera diffusa oggi, il questore Savi saluta i cittadini e le istituzioni reggiane, tracciando il bilancio di quattro anni di lavoro importante e all’insegna della collaborazione.

Ecco la lettera di Domenico Savi

“Dopo oltre quattro anni di permanenza lascio l’incarico di Questore della Provincia di Reggio Emilia. Dal primo agosto assumerò  le funzioni di Dirigente della 2^ Zona di Polizia di Frontiera “Lombardia” di Milano.

Certo non dimenticherò questo lungo periodo della mia vita professionale. Un periodo di lavoro intenso e tutto speso alla ricerca delle più elevate condizioni di sicurezza e vivibilità del territorio reggiano. Analisi profonde ed accurate, sinergie istituzionali solide, frutto di confronto e condivisione, hanno consentito la definizione di moduli operativi e d’intervento di riscontrata efficacia ed affidabilità.

A fronte di una criminalità organizzata invasiva e pericolosa e di una criminalità comune non meno aggressiva e ramificata, le risposte delle Forze di Polizia sono risultate tempestive e di particolare incisività.

Un argine robusto costruito giorno dopo giorno dalla continua e determinata azione degli operatori impegnati nell’attività di prevenzione e repressione dei reati cui va il mio sincero plauso e ringraziamento.

Di pari livello ed onerosità l’impegno profuso nella gestione dei servizi di ordine e sicurezza pubblica in ragione dello straordinario numero di eventi di carattere socio-politico, sportivo e culturale che il fervente dinamismo del territorio ha proposto. L’imponente mole e qualità dell’attività provvedimentale svolta dall’Ufficio Immigrazione e dalla Polizia Amministrativa  solo parzialmente individuano le dimensioni dei servizi dedicati ai cittadini.

Cittadini ed istituzioni della provincia di Reggio Emilia cui rivolgo un caldo saluto ed un vivo ringraziamento per la fiducia, l’attenzione ed il sostegno che hanno riservato alla Questura di Reggio Emilia ed al lavoro.

Il Questore Savi.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *