Trovato il corpo di Janni Bassoli, scomparso il 5 luglio al Ventasso

20/7/2014 – Il corpo di Janni Bassoli, il pensionato scomparso al Ventasso il 5 luglio, è stato ritrovato oggi pomeriggio nella zona di Monte Miscoso, sempre nel ramisetano, da una persona durante una passeggiata nel bosco. Il ritrovamento dei resti è avvenuto intorno alle 15. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Bassoli, 86 anni, dieci giorni prima della scomparsa, aveva affittato un appartamento al residence Ventasso. Il giorno 5 un vicino aveva dato l’allarme non avendolo visto rientrare alla sera. Erano scattate ricerche massicce, con un vertice in Prefettura nel corso del quale era stato attivato il dispositivo multiforze per le ricerche delle persone scomparse.

Alle ricerche hanno partecipato carabinieri, vigili del fuoco, soccorso alpino, polizia provinciale e il coordinamento provinciale del volontariato. E’ stata impiegata anche una squadra di sub per scandagliare il lago del Ventasso.

Bassoli era vedovo e viveva a Camerata Picena, in provincia di Ancona, ma era nato a Fabbrico. Ha due figli che vivono in Inghilterra, dove lui stesso aveva lavorato per anni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *