Il chitarrista Dominic Miller, braccio destro di Sting, martedì sera alla Rocca di Scandiano

21/7/2014 – Nell’ambito della rassegna Mundus, martedì 22 luglio, nel Cortile della Rocca dei Boiardo a Scandiano, il chitarrista Dominic Miller presenta “Ad hoc”, il suo ultimo lavoro, accompagnato da Rhani Krija, percussioni, Nicolas Fiszman, basso,Tony Remy anche lui alla chitarra. Ingresso 5 euro.

***

Dominic Miller nasce nel 1960 a Buenos Aires, per poi trasferirsi prima negli Stati Uniti dove studia chitarra al Berklee College of Music e poi a Londra dove studia al Guildhall School of Music.

Negli anni Ottanta diventa un membro dei King Swamp e più tardi collabora con Phil Collinsper il suo disco solista “…But Seriously”; diviene popolare per la sua collaborazione continuativa con Sting, per il quale suona ormai da parecchi anni e con il quale co-firma parecchi brani di successo come “Shape of my heart”.

A metà anni Novanta il suo primo lavoro: “First Touch”,
seguito da “Second Nature” (1999) e”New Dawn“ (2002). Seguono “Third World” (2004) e “Fourth Wall” (2006). Nel 2010 è la volta di “November”, pubblicato ad aprile dello stesso anno.

“Ad hoc”, il nuovo album di Dominic Miller, è uscito in Febbraio è può essere considerato a buona ragione l’album più complesso e forse più completo di Dominic Miller.

La registrazione è avvenuta in Germania con l’aiuto di grandi musicisti quali Rhani Krija (percussioni), Lars Danielsson (Violoncello e Contrabbasso), Eda Zari (cori), Sebastian Stubnitzky (tromba) e Peter Tickell (violino).

La rassegna MUNDUS è organizzata da Ater – Associazione Teatrale Emilia Romagna, dai Comuni di Reggio Emilia, Carpi, Casalgrande, Correggio e Scandiano, dalla Provincia di Reggio Emilia, e ha il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

In caso di pioggia il concerto si terrà presso la Sala Casini/Centro Giovani, Via Diaz,17.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *