La celebre cantante Anna Oxa sorridente in tribunale
a Reggio per fare causa, pare, a due giornali nazionali

18/7/2014 – Un poco di trambusto, questa mattina, quando ci si è accorti che la famosa cantante Anna Oxa stava attraversando il cortile interno del tribunale di Reggio.

A riconoscerla per prime le due bariste, che l’hanno raggiunta e si sono fatte fotografare con lei. Anna, molto gentile e divertita, è stata affabile e si è prestata agli scatti. Ma non ha voluto dire nulla sui motivi della sua presenza a palazzo di giustizia, invitando a rivolgersi all’avvocatessa Maura Simonazzi, che l’ha accompagnata in procura.

A quanto pare la cantante non ha gradito due articoli, apparsi su quotidiani nazionali, ritenendo di essere stata diffamata nel commentare le sue recenti denunce sulla sottovalutazione di denunce per stalking da lei presentate. La denuncia è stata presentata qui perché Maura Simonazzi è la sua avvocatessa ed è di Reggio.

Non è la prima volta che una star dello spettacolo crea trambusto in tribunale: anni fa toccò a Luciano Ligabue, per un contenzioso su di una piscina.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Non è di sinistra Rispondi

    19/07/2014 alle 09:44

    La Oxa non è dichiaratamente di sinistra.
    Tutto qui l’origine del suo ‘insuccesso’.
    Solo per questo mi diventa simpatica.
    Ciao Anna, vai oltre e non farti asfaltare dagli imbecilli in cordata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *