Vecchi et circenses. Per Italia-Inghilterra il sindaco concede l’apertura distese sino alle 2

NOTTI MAGICHE: "DISCO SAMBA" PER TUTTI FINO ALLE 2 IN CENTRO!

NOTTI MAGICHE CON LA NAZIONALE: “DISCO SAMBA” PER TUTTI FINO ALLE 2 IN CENTRO

14/6/2014 – Questa sera a Reggio si potrà tifare Italia al bar, come ai vecchi tempi. Il sindaco di Reggio Luca Vecchi ha firmato un’ordinanza con la quale consente ai titolari dei pubblici esercizi, in occasione della partita della Nazionale italiana contro quella Inglese ai Mondiali di calcio in Brasile, prevista per oggi, sabato 14 giugno, di tenere aperte le distese sino alle 2 di notte, in pratica anticipando il nuovo orario la cui entrata in vigore è prevista domani sera.

Nel dettaglio gli esercenti potranno:
– tardare di un’ora l’orario dell’attività di somministrazione effettuata nelle distese (dehors) che si trovano in aree pubbliche oggetto di concessione o in spazi esterni su aree private, cioè fino alle ore 2,00 del giorno seguente;

– utilizzare schermi televisivi, senza necessità di richiedere specifica autorizzazione fino alle ore 2,00 del giorno seguente, a condizione che vengano rispettate condizioni di convivenza civile e buon vicinato.

Vale a dire, a condizione che:
– gli impianti per la diffusione sonora e di immagini (ad esempio, televisione, video, radio), conformi alla legge 46/90, funzionino con tonalità moderate e comunque nel rispetto delle disposizioni sui limiti massimi di esposizione al rumore negli ambienti abitativi e nell’ambiente esterno, e nel rispetto delle altre norme vigenti in materia;
– non vi siano né pagamento di biglietto d’ingresso, né aumento nei costi delle consumazioni;
– l’attività sia assolutamente accessoria e mai prevalente nel locale, e si svolga contestualmente all’attività di somministrazione;
– si evitino affollamenti che potrebbero rendere  difficoltoso, rispetto alla ricettività del locale, il flusso degli avventori o essere pregiudizievoli per la pubblica incolumità.

La nuova disposizione è in deroga all’ordinanza sindacale del 30 aprile 2013, che prevede nel periodo dal primo maggio al 14 giugno, l’orario di cessazione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande nelle distese alle ore 1,00 nelle serate di venerdì, sabato e prefestivi.

Dal 15 giugno, l’orario di apertura e somministrazione nelle distese è già previsto da precedenti disposizioni: il venerdì, sabato e prefestivi fino alle ore 2,00 del giorno seguente e alle ore 1,00 negli altri giorni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *