Rumeni rubano le biciclette a tre ragazzini, che li seguono e li fanno arrestare

23/6/2014 – Tre rumeni ubriachi sono stati arrestati dalla polizia per il furto di tre biciclette dal circolo Arci di Villa Cella, in via Bassetta.

I fatti sono avvenuti alle 18, e i tre sono stati presi grazie alla immediata reazione dei derubati, ragazzi minorenni che frequentano abitualmente il circolo e che hanno messo la polizia sulle tracce dei ladri.

I ragazzi hanno seguito i movimenti dei rumeni, e al 113 hanno fornito la loro descrizione e la direzione della fuga. In breve una Volante li ha intercettati mentre pedalavano in via Fratelli Cervi, in direzione del centro storico di Reggio.

Gli agenti riuscivano immediatamente a fermare i tre ladri, cogliendoli di sorpresa e impedendogli la fuga.

I tre, poi identificati per L.G. di anni 22 con precedenti di Polizia per reati contro la persona e la pubblica amministrazione, C. F. di anni 21 e S.A. di anni 29, tutti e tre cittadini Rumeni, in evidente stato di ebbrezza, messi di fronte all’evidenza e interrogati in merito al possesso delle biciclette non facevano altro che confermare di averle prelevate poco prima a Cella.

Sono stati tratti in arresto per furto aggravato, mentre i tre ragazzi hanno riavuto le loro biciclette.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *