A1: spaventoso incidente nella notte. Uomo muore carbonizzato nel Suv

10/6/2014 – Tragedia in autostrada questa notte, nei pressi di Reggio. Al chilometro 153, direzione Bologna, un uomo è morto nel rogo del suo fuoristrada a seguito di un tamponamento con un camion di trasporto medicinali.

L’incidente intorno alle 3, quando sull’A1 sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Reggio. Purtroppo all’arrivo dei soccorsi la tragedia si era compiuta.

A seguito del tamponamento, avvenuto per cause ancora in via d’accertamento, i due mezzi hanno preso subito fuoco e il conducente del Suv è rimasto intrappolato tra le fiamme.

Per estinguere l’incendio, i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo in un inferno di fumo denso e di fiamme che si levavano alte e si vedevano da chilometri di distanza.

Dalle lamiere contorte del fuoristrada è stato poi estratto il corpo carbonizzato del conducente mentre sono state prese in cura dai sanitari del 118 le due persone a bordo dell’autocarro che erano riuscite ad allontanarsi prima dello scoppiare dell’incendio.

Il traffico autostradale in corsia sud è stato interrotto per circa due ore mentre le operazioni di spegnimento, recupero e messa in sicurezza si sono protratte fino a questa mattina dopo le 7.

Sul posto Polizia Stradale, sanitari 118 e personale dell’agenzia ambientale Arpa.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *