La Polfer scopre traffico di auto. Tre veicoli rubati e abbandonati in tutta fretta vicino ai binari

30/6/2014 – La Polizia Ferroviaria indaga da giorni su un traffico di auto rubate, a seguito del ritrovamento di tre vetture abbandonate in fretta e furia nei pressi di Pieve Modolena.

Alle ore 23,40 dello scorso 18 giugno, una pattuglia della Polfer impegnata nei servizi di vigilanza e controllo delle linee Alta Velocità e della rete ordinaria, giunta all’altezza di via Cipriani, notava, in prossimità dei binari di corsa della linea storica Bologna/Milano, tre veicoli parcheggiati in modo scorretto, probabilmente abbandonati in fretta proprio per l’arrivo degli agenti.

Dai controlli esperiti, rispettivamente sull’utilitaria che risultava aperta con le chiavi di accensione ancora inserite nel quadro e sui due furgoni, le auto risultavano rubate nelle province di Trento, Reggio Emilia e Parma; su uno dei furgoni, inoltre, erano state apposte targhe rubate a Bologna.

Considerata la tipologia dei veicoli e il fatto che ad uno di essi erano già state sostituite le targhe, si ipotizza che i mezzi dovessero servire per rapine o altre azioni criminose. Le auto sono già state restituite ai legittimi proprietari.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *