Disoccupato si inventa dipendente, e compra per ditte che non sanno niente

29/6/2014 – Si presentava nei negozi e ordinava materiale elettrico per migliaia di euro per conto di aziende del Reggiano, che però non ne sapevano niente. Poi se ne andava su un furgone a noleggio, naturalmente senza pagare.

I rivenditori apprendevano solo successivamente dalle aziende, a emissione fattura, che quel fantomatico dipendente non esisteva e che gli acquisti erano fasulli. I Carabinieri hanno denunciato per furto continuato e truffa un 30enne disoccupato di Castelnovo Sotto, incensurato, che tra agosto e febbraio avrebbe frodato somme ingenti, forse anche in altre province.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *