Di nuovo allarme per le bombole del gas: deposito clandestino in un palazzo

13/6/2014 – Nuovo allarme per le bombole del gas, dopo il caso venuto alla luce nei giorni scorsi del traffico di contenitori usati inviati nei paesi dell’Est.

I vigili del fuoco di Reggio Emilia sono intervenuti questa mattina per rimuovere una quindicina di bombole di Gpl che, contro ogni norma, erano immagazzinate in un’abitazione posta nei pressi della rotonda tra via Manfredi e via Cisalpina, e a non molta distanza dal distributore. Il rischio era dunque duplice.

Le bombole, in parte piene, appartenevano ad una azienda edile che le utilizzava per operazioni di catramature sui tetti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *