Coop Nord Est, torna a crescere il prestito sociale (+4%). Meno vendite, ma utile sopra gli 8 milioni. Più 25mila soci rispetto al 2012

8/6/2014 – Dopo anni di calo è tornato a crescere il prestito sociale di Coop Nord Est, la grande coop di consumatori presente in quattro regioni e che ha la sede centrale in via Ragazzi del 99 a Mancasale.

Nell’assemblea territoriale dei soci di sabato, dedicata al bilancio 2013, il presidente Paolo Cattabiani ha riferito che il prestito è cresciuto del 4% e a fine anno si è attestato a un miliardo 343 milioni di euro.

I conti del 2013 si sono chiusi con un utile di 8 milioni 321 mila euro, nonostante il calo delle vendite del 2,6%, a quota 1 miliardo 139 milioni di euro. I soci, 25 mila in più rispetto al 2012, sono oltre 628 mila. Il patrimonio è salito a 796 milioni 444 mila euro.

Coop Nord Est è impegnata in una maxi operazione di integrazione-fusione con le consorelle Coop Estense e Adriatica.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *