Tragedia al Cere: l’imprenditore Gianni Bettati fulminato da infarto dopo lo jogging

8/5/2014 – Tragedia al circolo di equitazione di Canali: poco prima delle 14 di oggi è morto Gianni Bettati, noto imprenditore nel campo dei carrelli elevatori e degli estintori.

Bettati, 77 anni, era andato a compiere il solito giro di allenamento attorno alla villa di Rivaltella, assieme ad altri soci del Cere. Ma non si era sentito bene, e aveva deciso di tornare lentamente verso il circolo. Alle 13,40 è stramazzato in mezzo a una siepe che costeggia il parcheggio del Cere. Lo ha visto a terra una signora, che ha subito dato l’allarme.

Inutili i soccorsi prestati dal personale del 118. Bettati sarebbe stato colpito da infarto. La notizia della scomparsa di Bettati si è rapidamente diffusa in città, dove l’imprenditore era molto conosciuto e stimato.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. sogliola,Corrado ,ANgelo , GIanni Rispondi

    18/05/2014 alle 16:31

    Era un amico …ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *