Stazione di Bronx Emilia. Egiziano minacciato con una lama e rapinato del cellulare da due extracomunitari

17/5/2014 – Ancora una rapina violenta in zona stazione a Reggio Emilia. Ieri sera un cittadino egiziano è stato minacciato con una lama da due extracomunitari ed è stato costretto a consegnargli il cellulare.

Secondo quanto denunciato ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Emilia, intervenuti sul posto e che indagano sui fatti, l’egiziano di 35 anni era in compagnia di un connazionale in Via IV Novembre quando è stato avvicinato da due sconosciuti cittadini extracomunitari, che sotto minaccia di una lametta si facevano consegnare il telefono cellulare, per poi dileguarsi.

La vittima, che non ha riportato lesioni, ha subito chiamato il 112, intervenuto sul posto con una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia, mentre nell’intero capoluogo reggiano scattava la caccia all’uomo. Sulla vicenda sono in corso le indagini in ordine al reato di rapina aggravata.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *