Preferenze: Annalisa Rabitti la più votata del Pd. Ma il re è Pagliani: 671 suffragi in una Forza Italia dimezzata

27/5/2014 – Chi sono i signori delle preferenze a Reggio Emilia? Annalisa Rabitti, prima degli eletti del Pd, designer di moda e mamma di un ragazzo disabile, new entry della politica, è la più “preferita” in cifra assoluta, con 993 preferenze. La segue da vicino  Andrea Capelli (877) , che ha messo a frutto anche la sua riconosciuta abilità nello smanettare nei  social network.

Tuttavia se si procede in modo ponderato, considerando i voti personali in relazione a quelli ottenuti dalla lista, sul podio più alto sale sicuramente l’avvocato Giuseppe Pagliani, capolista di Forza Italia. Cercava un successo personale e c’è riuscito: ha totalizzato 671 preferenze nel pieno del disastro di Forza Italia, precipitata a 6 mila 238 voti di lista nel comune di Reggio. Roba comunque da far impallidire i campioni del Pd, che a Reggio ha fatto un pieno di 40 mila 908 voti, quasi sette volte in più di Forza Italia.

Anche l’avvocato Claudio Bassi, al secondo posto nella lista azzurra, si è confermato come una vera macchina da voti, con 468 preferenze.

Nei Cinque Stelle (13 mila 989 voti) la più votata è Alessandra Guatteri con 200 preferenze. Tuttavia ha fatto molto meglio Cristian Immovilli, che ha dato molta polvere ai suoi colleghi del Nuovo Centro Destra: ha conquistato 287 preferenze su 1.117 voti di lista.

Giacomo Giovannini, consigliere uscente, ha ottenuto 135 preferenze su 1.232 voti conseguiti da Progetto Reggio, mentre Stefano Rondanini e Caterina Muto (rispettivamente 197 e 191 preferenze) hanno realizzato le performance migliori nella lista Grande Reggio (1.407 voti in totale).

La lista 0522 – Reggio chiama Luca, aggregata alla squadra di Luca Vecchi, si è confermata come confezionata essenzialmente intorno a Matteo Iori. Il direttore della comunità di don Artoni ed esponente di primo piano nella lotta all’azzardo e alle ludopatie, ha preso ben 331 preferenze su un totale di 882 voti, distaccando il secondo a quota 49.

Be Sociable, Share!

2 risposte a Preferenze: Annalisa Rabitti la più votata del Pd. Ma il re è Pagliani: 671 suffragi in una Forza Italia dimezzata

  1. Ciccio Rispondi

    27/05/2014 alle 23:30

    Beh, forse Pagliani è causa del disastro, vedi Scandiano

  2. gaddi renzo Rispondi

    03/06/2014 alle 14:54

    ciao ANNALISA e COMPLIMENTI!
    Scusami della mia invadenza.
    Tutti noi che ti abbiamo votata, speriamo che tu sia la nostra rappresentante nei dimenticati di via Ariosto e Porta Castello, affin’chè ci sia una “”” IMPORTANTE PERSONA “”” a ricordare a questa benedetta GIUNTA, CHE NOI TUTTI OPERATORI ED ABITANTI “”” CI ABITIAMO, CI VIVIAMO ED OPERIAMO PER IL BENESSERE DELLA NOSTRA ZONA IN CENTRO STORICO “””. Siamo sicuri della tua esperienza e professionalità!
    In bocca al lupo per il tuo futuro di politicante!
    Grazie e scusami di nuovo della mia invadenza!
    Un saluto affettuoso a Giordana!
    Gaddi Renzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *